Autobus a Parigi

L’autobus è uno dei mezzi più comodi per muoversi a Parigi. Nella capitale francese troverete più di 60 milioni di linee diurne e 40 notturne.

I vantaggi dell’autobus sono più che noti: rapido per distanze corte e, in più, nel tragitto si può osservare la città dal finestrino. Molte linee, che attraversano il centro, percorrono i quartieri storici e le rive del fiume Senna. 

Mappa delle linee d'autobus di Parigi
Mappa delle linee d'autobus di Parigi

Gli svantaggi sono noti: i tragitti lunghi, soprattutto nell’ora di punta, possono intaccare la tabella di marcia della giornata. Riassumendo: per grandi distanze la metro e il RER sono la scelta migliore!

Orario

Gli orari dell’autobus a Parigi variano a seconda della propria linea di appartenenza. Normalmente gsono operativi dal lunedì al sabato, dalle 07:00 alle 20:30, anche se le linee principali circolano fino alle 00:30. Di domenica e nei giorni festivi molte linee non sono attive.

Per conoscere gli orari delle linee è preferibile consultarli direttamente nelle banchine delle fermate, dove viene indicata l’ora di partenza del primo e dell’ultimo autobus, la frequenza e i giorni in cui il servizio è operativo. Gli orari variano in funzione al mese.

Autobus notturni (Noctilien)

Gli autobus Noctilien sono autobus notturni che circolano fra le ore 00:30 e le 7:00. La frequenza di questi autobus è di 10-15 minuti nei weekend e di 15-30 minuti nei giorni feriali. Si identificano per la lettera N davanti al numero.

Mappa degli autobus di Parigi

Nella seguente mappa potrete consultare tutte le linee d'autobus di Parigi: diurni, notturni (quelli che operano a partire delle 20:30), Noctilien (attivi dalle 00:30) e quelli che circolano di domenica e nei giorni festivi.

Tariffe

Ci sono vari tipologie di biglietti e abbonamenti: biglietto ordinario, chiamato Ticket t+, e gli abbonamenti giornalieri e settimanali, Paris Visite e Pass Navigo.

Vi consigliamo di comprare i biglietti con anticipo nelle stazioni della metro, chioschi o tabaccai. Se non avete i biglietti potete comprarli direttamente dall’autista con un rincaro di 0,1€. Questi ultimi biglietti non servono per effettuare cambi in altri mezzi di trasporto.