Il Giardino delle Tuileries

Il Giardino delle Tuileries

Il Giardino delle Tuileries è il parco pubblico più antico di Parigi. Con un'ottima ubicazione, fra il Museo del Louvre e la Piazza della Concordia, è una delle attrazioni più visitate di Parigi.

La storia del Giardino delle Tuileries

Nel 1564 iniziarono i lavori per l’edificazione del Palazzo delle Tuileries, che per le capricciose necessità di Caterina dei Medici fu arricchito con delle grandiose aree verdi in stile fiorentino. Il palazzo e il suo parco devono il loro nome alla fabbrica di piastrelle che precedentemente occupava la zona.

Il giardino divenne un luogo d’intrattenimento e per le cerimonie, dove gli invitati si dilettavano fra i verdi sentieri, fontane e sculture. All’epoca, il giardino era circondato da alti muri, che proteggevano la privacy dei membri dell’aristocrazia.

Trasferitasi la corte a Versalles, il palazzo e il giardino furono abbandonati, recuperando il loro splendore solo successivamente, quando furono trasformati in stile inglese. Napoleone ordinò, successivamente, la costruzione dell’Arco di Trionfo del Carrusel, unendo il giardino al Louvre.

Nel 1870, il Palazzo delle Tuileries fu distrutto dalla Comune di Parigi, ma per fortuna il suo giardino riuscì a salvarsi. Oggigiorno riveste la funzione di parco pubblico.

Un luogo incantevole

Il Giardino delle Tuileries non è un luogo frequentato solo dalle classi sociali più alte, ma può accedere qualsiasi parigino o turista che voglia riposarsi e appartarsi dal marasma cittadino.

È un vero piacere percorrere i suoi sentieri alberati e osservare le sculture, mentre i tipici edifici parigini dai tetti grigi, che scorgiamo lungo il suo perimetro, ci ricordano che ci troviamo nel centro di Parigi.

Al contrario di altri parchi della città, il Giardino delle Tuileries è una tappa obbligatoria, per la sua eccellente ubicazione nel cuore della città, ma anche perché collega due attrazioni importanti: il Museo del Louvre e la Piazza della Concordia.

Trasporto

Metro: Tuileries, linea 1, Concorde, linee 1, 8 e 12.

Luoghi vicini

Museo delle Arti Decorative (271 m)
Museo d'Orsay (389 m)
Piazza Vendome (497 m)
Museo dell'Orangerie (504 m)
Museo del Louvre (549 m)