Museo delle Fogne di Parigi

Museo delle Fogne di Parigi

Il Museo delle Fogne di Parigi (Musée des Égouts) si trova in un luogo più che peculiare: nei tunnel delle fogne parigine. Scendendo nei tunnel bui del museo, si può scoprire la storia del sistema fognario della città

Un poco di storia

Prima del Medioevo, a Parigi, si utilizzava l’acqua del fiume Senna. Dopo essere stata utilizzata si buttava per le strade o nei campi, ritornava nel fiume per poi essere nuovamente utilizzata.

Verso il 1200 iniziarono i primi piani di pavimentazione e costruzione di fognature nella città e, nel 1370, si costruì il primo sistema fognario coperto, che sfociava in un rio.

Con Napoleone I arrivò la prima rete fognaria completamente coperta, che occupava un’estensione di 30 chilometri. Nel 1878 si costruì una doppia rete di distribuzione dell’acqua e un sistema fognario, con un’estensione di più di 600 chilometri.

Successivamente, si comprese che era necessario far defluire l’acqua sporca fuori dalla città e, perció, si installarono fogne in tutte le strade, oltre al centro di pompaggio e ad altri requisiti essenziali per trasformare il rudimentale sistema di fognatura in quello attualmente utilizzato.

La visita

Il percorso espositivo fornisce informazioni sulla sua storia, oltre a spiegare, negli oscuri e umidi corridoi, il funzionamento della rete fognaria.

L’esposizione affronta in maniera didattica temi interessanti, descrivendo le inondazioni, che distrussero Parigi nel 1910 (per il mal funzionamento del sistema fognario), o le parti de I Miserabili di Victor Hugo ambientate nelle zone sotterranee della città.

Maleodorante e originale

Il Museo delle Fogne è un luogo unico, dato che difficilmente si può percorrere una città contemplando i misteri che si occultano sottoterra. È un luogo abbastanza umido e maleodorante ma, per molti, è un museo che merita la pena d’esser visitato.

Prima di uscire, date un’occhiata agli originali oggetti in vendita nel bookshop del museo, come ad esempio i divertenti topi di peluche!

Orario

Dall’1 maggio al 30 settembre
Da sabato a mercoledì: dalle ore 11:00 alle 17:00.
Dall’1 ottobre al 30 aprile
Da sabato a mercoledì: dalle ore 11:00 alle 16:00.

Prezzo

Adulti: 4,40€.
Studenti: 3,60€.
Ingresso gratuito con Paris Pass e Paris Museum Pass.

Trasporto

Metro: Alma Marceau, linea 9.
Autobus: linee 42, 63, 80 e 92.

Luoghi vicini

Museo d'Arte Moderna di Parigi (444 m)
Museo du Quai Branly (483 m)
Museo Guimet (703 m)
Torre Eiffel (749 m)
Campo di Marte (858 m)