Hôtel des Invalides

Hôtel des Invalides

L’imponente complesso architettonico del Palazzo Nazionale degli Invalidi (Hôtel des Invalides) fu costruito nel XVII secolo come residenza per i soldati francesi, che avevano prestato servizio nell'esercito.

I suoi antichi abitanti

Nel 1674 iniziarono ad arrivare i primi ospiti del palazzo, che raggiunsero il numero di 4.000 alla fine del secolo. I soldati che avevano prestato servizio per l’armata francese, durante più di dieci anni, potevano ritirarsi e, contrariamente a quello che si possa pensare, non dedicavano il loro tempo a raccontare aneddoti sulla guerra e a giocare a carte, ma imparavano cose nuove e, fra i loro vari doveri quotidiani, si occupavano di rammendare le uniformi e sistemare le scarpe rotte.

San Luigi degli Invalidi

La Cattedrale di San Luigi degli Invalidi fu creata per offrire le funzioni religiose ai re francesi e ai soldati che, pur assistendo alla stessa messa, dovevano accedere da ingressi differenti.

  • Cappella reale (Dôme des Invalides): Costruita fra il 1677 e il 1706, la cappella reale conserva le spoglie di Napoleone I. La sua cupola dorata di 100 metri d’altezza, si osserva da vari punti della città.
  • La cattedrale: È la zona della chiesa decorata con un centinaio di trofei, sottratti ai nemici sul campo di battaglia; presenta, pertanto, la storia dell’esercito francese dal 1805 al XX secolo.

Importante e imponente

Il complesso architettonico dell’Hôtel des Invalide è uno dei punti d’interesse più importanti di Parigi, non solo per la sua ricchezza artistica e il suo imponente aspetto, impreziosito da una cupola dorata, ma anche perché conserva la tomba di Napoleone e illustra la storia dell’esercito francese.

Al suo interno si può visitare il Museo dell’Esercito.

Orario

Musée de l'Armée: Dall’1 aprile al 31 ottobre: dalle ore 10:00 alle 18:00. Dall’1 novembre al 31 marzo: dalle ore 10:00 alle 17:00.
Hôtel National des Invalides: tutti i giorni dalle ore 7:30 alle 19:00; il martedì dalle ore 7:30 alle 21:00.

Prezzo

Adulti: 11€.
Martedì dalle ore 17:00: 9€.
Minori di 18 anni: ingresso gratuito.
Cittadini dell’UE fra i 18 e i 25 anni: ingresso gratuito.
Accesso gratuito con Paris Pass e Paris Museum Pass.

Trasporto

Metro: Invalides, linee 8 e 13.
RER: Invalides, linea C.
Autobus: linee 28, 49, 63, 69, 82, 83, 87 e 92.

Luoghi vicini

Museo dell'Esercito (114 m)
Museo Rodin (246 m)
Campo di Marte (974 m)
Museo delle Fogne di Parigi (1.1 km)
Museo d'Orsay (1.1 km)